Premio di ricerca Pro Senectute

Con il suo riconoscimento, Pro Senectute premia lavori di ricerca scientifica di eccellenza su temi centrati sulla gerontologia applicata. Il premio viene conferito ogni due anni nel quadro del Simposio di gerontologia.

Noi di Pro Senectute sappiamo bene quanto sia urgente la necessità di innovazione e di progressi del sapere in ambito gerontologico. Con il Premio Pro Senectute (che assegna un totale di 15’000 franchi) promuoviamo la gerontologia applicata e mettiamo in debito risalto prestazioni di eccezionale valore.

Premio Pro Senectute 2017

Candidatura

Gli interessati e le interessate possono inoltrare i propri lavori assieme al certificato delle note entro e non oltre il 30 aprile 2017.

Condizioni di ammissione

Perché il vostro lavoro sia preso in considerazione per il Premio Pro Senectute 2017, devono risultare soddisfatti i seguenti criteri.

Lavori

Il Premio Pro Senectute è aperto  a lavori di ricerca a conclusione di curriculi di studio presso università e scuole universitarie professionali svizzere.

  • Bachelor of Science
  • Master of Science
  • Master of Advanced Studies
  • Diploma of Advanced Studies
  • Dottorato

Tempistiche

Per il Premio Pro Senectute 2017 saranno considerati lavori giunti a termine nel periodo compreso tra novembre 2014 e marzo 2017.

Valutazione

Con il Premio Pro Senectute si assegna un riconoscimento a prestazioni eccezionali caratterizzate da un alto grado di utilità in senso innovativo per l’azione gerontologica. Per tale ragione, si accettano candidature solo per lavori che hanno ottenuto la nota minima di 5.5.

Premi e consegna dei premi

In totale sono messi in palio CHF 15’000. La somma viene ripartita come segue fra i tre migliori lavori:

1° premio CHF 7'000
2° premio CHF 5'000
3° premio CHF 3'000

La consegna dei premi ha luogo il 28 novembre 2017 a Friburgo, in occasione del Simposio di gerontologia.

In caso di domande non esitate a contattarci, saremo lieti di potervi aiutare.

Name

Christa Bula

URL

Sito Internet

Telefono

Telefono
044 283 89 27

Premio Pro Senectute 2015

33 candidati hanno sottoposto alla giuria i loro lavori nel contesto dell’edizione 2015 del Premio Pro Senectute. Nel constatare con piacere l’elevato livello complessivo degli elaborati, ci congratuliamo con i vincitori dei premi:

1° premio: Céline Tritten Helbling, per la sua dissertazione sulla protezione giuridica delle persone anziane vittime di maltrattamenti all’interno di istituiti. L’autrice analizza la prassi operativa nelle case per anziani e fornisce istruzioni su come comportarsi in caso di maltrattamenti.

2° premio: Paola Santini, per il suo lavoro di master sull’aderenza alla terapia di pazienti geriatrici sottoposti a trattamento polifarmacologico. Grazie al coinvolgimento delle persone interessate è stato possibile acquisire nuove conoscenze per migliorare l’aderenza terapeutica.

3° premio: Matthias Ruoss, per la sua dissertazione sulla storia di Pro Senectute (1917-1967), che illustra aspetti avvincenti di questa organizzazione al servizio delle persone anziane.

Il Premio Pro Senectute viene conferito in occasione del Simposio svizzero di gerontologia.

Per saperne di più