Prestazioni complementari (PC): Calcolate se avete diritto alle PC con il calcolatore PC

Se rendite e altri redditi non bastano a finanziare il minimo vitale intervengono le prestazioni complementari all'AVS e / o all'AI (PC). Le PC sono un diritto di legge. Assieme all'AVS e all'AI, esse coprono il fabbisogno finanziario di base. Con il nostro calcolatore PC è possibile calcolare, in tre semplici passaggi, un eventuale diritto legale a prestazioni complementari.

Ecco come funziona il calcolo delle prestazioni complementari

Vogliate/voglia rispondere alle domande sulla situazione abitativa e sullo stato civile. Seguono poi domande relative alle entrate, e uscite/spese nonché ev. sostanza ceduta. Il risultato del calcolo è immediatamente visibile e si può comodamente scaricare in formato pdf.

Il calcolo è provvisorio e anonimo (i dati personali non saranno memorizzati da nessuna parte). Si tratta pertanto di un calcolo provvisorio e non vincolante che non costituisce nessun diritto legale alle PC.

Al momento non è possibile effettuare il calcolo inerente alla proprietà abitativa perché è in atto una ristrutturazione del sistema. Consigliamo alle persone interessate di rivolgersi direttamente al centro regionale di Pro Senectute più vicino. Qui trovate i centri di consulenza più vicini alla vostra regione.

Vogliate per favore utilizzare i browser Firefox, Chrome oppure Safari (l’Internet Explorer è un browser obsoleto e quindi non idoneo per poter eseguire l’operazione di calcolo con il nostro Calcolatore PC).