Previdenza professionale

La previdenza professionale costituisce il secondo pilastro del sistema svizzero di previdenza per la vecchiaia. Il suo obiettivo è quello di garantire agli assicurati il mantenimento del tenore di vita abituale dopo il pensionamento.

Come funziona la previdenza professionale?

La previdenza professionale si fonda sul sistema di capitalizzazione: l’assicurato risparmia un avere di vecchiaia, composto da contributi propri e del datore di lavoro, che andrà a finanziare la sua rendita dopo il pensionamento.

Una cassa pensioni gestisce l’avere e lo investe, poi al momento del pensionamento lo converte in una rendita vitalizia annua. L’assicurato riceve ogni anno una determinata percentuale dell’avere di vecchiaia sotto forma di rendita. L’avere risparmiato può anche essere prelevato in toto o in parte sotto forma di capitale.

Per la previdenza professionale obbligatoria, l’aliquota minima di conversione stabilita dalla legge indica la percentuale dell’avere di vecchiaia che un assicurato può percepire a partire dal raggiungimento dell’età ordinaria di pensionamento (65 anni per gli uomini, 64 per le donne). Tale aliquota corrisponde attualmente al 6,8 per cento. Nell’ambito del regime sovra-obbligatorio, invece, le casse pensioni hanno un certo margine di manovra.

Se un assicurato va in pensione prima di raggiungere l’età ordinaria, l’avere viene convertito in rendita a un’aliquota inferiore.

Non tutte le persone sono obbligate ad affiliarsi a una cassa pensioni. Sono assicurati d’obbligo esclusivamente coloro che esercitano un’attività lucrativa e percepiscono dallo stesso datore di lavoro un salario annuo pari ad almeno 21'330 franchi. Per i lavoratori indipendenti la previdenza professionale è facoltativa. Sono altresì esentati dall’obbligo di contribuzione alle casse pensioni, ad esempio, i collaboratori con un contratto di lavoro a tempo determinato di durata non superiore a tre mesi o le persone con un’incapacità al guadagno riconosciuta dall’AI pari ad almeno il 70 per cento. Tuttavia, in determinate circostanze, le persone interessate possono affiliarsi volontariamente a una cassa pensioni.

Avete domande sulla vostra pensione e sulle vostre finanze? Possiamo consigliarvi.

Per saperne di più