La demenza non è un tabù.

In Svizzera vivono circa 155 000 persone affette da demenza, che spesso nella vita di tutti i giorni passano inosservate. Entro il 2040, stando alle previsioni, il loro numero raddoppierà. Attiriamo l'attenzione sul tema della demenza e sulle sue conseguenze nel quotidiano.
La demenza non è un tabù. Lanciamo tutti insieme questo segnale.

«Con tante variopinte fascette antiscottatura vogliamo attirare
l’attenzione sul tema della demenza e sulle sue conseguenze per
la vita di tutti i giorni.»

La vecchiaia comporta inevitabilmente il rischio di essere colpiti da demenza. Aumentando l’aspettativa di vita, cresce quindi anche la valenza sociale di tale malattia. Insieme con Alzheimer Svizzera, informiamo la popolazione svizzera su questa problematica con la campagna «La demenza può colpire chiunque».

Trovate maggiori informazioni e immagini sulla campagna «La demenza può colpire chiunque» su www.memo-info.ch.

Smemoratezza? Confusione? Disorientamento?

Per chi soffre di demenza la vita quotidiana è diversa.  Ecco come comportarsi in modo corretto con loro.

Che cos’è la MEMO-BOX?

Pratica e semplice da usare, la MEMO-BOX è una guida con informazioni e consigli sul comportamento da adottare nella vita quotidiana nei confronti di persone affette da demenza, in particolare al momento di entrare in contatto con loro o quando si tratta di assisterle.

Ordinare la MEMO-BOX